mercoledì 25 giugno 2008

Lotta contro i tumori

UN LASER PER DISTRUGGERE LE CELLULE CANCEROSE

Austin (U.S.A.) - Un gruppo di ricercatori americani e' riuscito a realizzare un laser talmente sottile da essere in grado di colpire le singole cellule. Questo strumento e' stato messo a punto per aiutare la chirurgia antitumorale a definire con la massima precisione la sua capacità di intervento.In pratica il nuovo laser permette di colpire in maniera selettiva le singole cellule cancerose lasciando completamente intatte le altre. In un articolo apparso sulla rivista Optic Express, Adela Ben-Yakar dell'Universita' del Texas di Austin ha infatti illustrato le potenzialita' di questo laser su un tessuto cancerosos coltivato in vitro. Secondo i ricercatori che hanno creato non solo lo strumento laser, ma lo hanno anche combinato con un microscopio, la potenzialita' di questo apperecchio e' particolarmente indicata per la cura dei tumori alle corde vocali, per quelli della pelle e per la pulizia post intervento su altri tipo di cancro.

FONTE: agi.it

Nessun commento: