lunedì 8 dicembre 2008

Aids: entro 5 anni pronto il vaccino

La battaglia è ancora lunga secondo Montagnier

Entro i prossimi "quattro o cinque anni" avremo un vaccino terapeutico contro l'Aids mentre il vaccino preventivo tradizionale e' ancora lontano. Lo ha annunciato il virologo francese Luc Montagnier, che nel 1983 individuo' il virus dell'Hiv, da Stoccolma, dove la settimana prossima ricevera' il premio Nobel per la medicina insieme al suo collega all'istituto Pasteur, la franco-senegalese Francoise Barre'-Sinoussi e al tedesco Harald zur Hausen. Montagnier, che con la sua equipe lavora da un decennio alla scoperta di un vaccino, ha spiegato che la soluzione terapeutica, per allungare la vita di quanti hanno gia' contratto la malattia e impedire loro di contagiare altre persone, e' "piu' facile", perche' l'Aids "e' una malattia molto complessa, dobbiamo ancora scoprire perche' il sistema immunitario si indebolisce".

FONTE: agi.it

Nessun commento: