sabato 14 febbraio 2009

Fitness per il cervello

Un cervello giovane e attivo? Si allena, proprio come il corpo. Ecco la nuova frontiera del fitness: la neurobiotica

Un weekend all’insegna della “ginnastica per la mente”. Questa la proposta del Belvedere Hotel di Riccione dal 13 al 15 marzo  Un team di specialisti in neurologia, nutrizione, psicologia e scienze motorie elabora programmi specifici e personalizzati per consentire di mantenersi attivi e giovani a lungo. Tecniche di rilassamento e respirazione, una regolare attività aerobica, alimentazione corretta e ricca di magnesio, taurina, colina e sostanze essenziali per i neuroni, le sinapsi e la sintesi dei neurotrasmettitori sono gli ingredienti di questo elisir di giovinezza per il cervello. Al Belvedere Hotel durante le due giornate si impara come mantenere la mente fresca e attiva, grazie ad un vero e proprio training mentale. Come primo passo è fondamentale una dieta ricca di carburanti ideali per l’azione cerebrale, come secondo step è richiesta la pratica di un’intensa attività neurobiotica, allenando il cervello e mettendolo alla prova con un programma fondato su esercizi di tipo tattile e olfattivo e coinvolgendo tutte le capacità sensoriali. Fantasia e creatività possono favorire il benessere psicofisico della mente, e contrastare davvero in modo efficace il naturale processo di invecchiamento. Il programma inizia venerdì dopo cena, con la presentazione degli specialisti, la consegna del questionario neurobiotico, la presentazione del programma e le prescrizioni individuali. Il sabato inizia alle 7.30 con il risveglio yoga e i primi test di gruppo al computer, per valutare la funzionalità delle aree cerebrali, i radicali liberi e la capacità antiossidante, seguiti da una ricca colazione a base di alimenti che stimolano neurtotrasmettitori. Dopo una spiegazione teorica della disciplina neurobiotica da parte del neurologo, della farmacologa, del nutrizionista e del farmacista, alle 10 si inizia con i test individuali per le funzioni sensitive, motorie e dell’emisfero non dominante. Test al computer, analisi della composizione corporea, test olfattivo, valutazione dei radicali liberi e della capacità antiossidante di circa 15 minuti l’uno, per una analisi completa. Dopo il pranzo neurobiotico ci si rilassa con una passeggiata sulla spiaggia, seguita da un minicorso di cucina e allenamenti cerebrali interattivi, da un drink energetico e ancora da test neurobiotici al computer. Per ritemprare anche il fisico ecco un po’ di relax al centro benessere prima di cena. La domenica, dopo il risveglio yoga alle 7.30 e la colazione neurobiotica, ci sarà la consegna dei risultati individuali nei test e del programma individuale da seguire una volta rientrati a casa. Perché i due giorni sono solo una prova generale, lo stile di vita che diventa un elisir di benessere della mente deve essere costante. Ricette neurobiotiche e modalità di preparazione e manipolazione dei cibi, eventuale assunzione di integratori programmi di attività fisica, indicazioni su come strutturare una giornata neurobiotica e un programma specifico per potenziare la memoria, le funzioni esecutive, visive e linguistiche sono il “bagaglio” di esperienza che il weekend al Belvedere Hotel consente di portare con sé.

FONTE: agoranews.it

Nessun commento: