martedì 19 maggio 2009

Abbronzatura sicura. Un gel per prevenire melanomi e tumori della pelle


Un gel estratto dall'Euforbia minore è in grado di prevenire il cancro alla pelle


È la scoperta di un gruppo di ricercatori australiani e potrebbe dare la possibilità a tutti di esporsi al sole per prendere la tintarella senza rischiare di sviluppare un tumore della pelle. Principalmente utilizzato per rimuovere le macchie causate dall’esposizione ai raggi solari, questo gel possiede potenziali capacità di prevenire il melanoma. La casa farmaceutica Peplin con sedi nel Queensland in Australia e in California (Usa) afferma che il suo gel è in grado di rimuovere le macchie della pelle e trattarle prima che queste si possano trasformare in pericolosi cancro o tumore della pelle. In una dichiarazione ufficiale il general manager della casa farmaceutica, dr. Peter Welburn, ha rivelato che la sperimentazione sull'uomo hanno dimostrato che il gel può trattare le macchie e lesioni in soli due giorni. Per stabilire questo sono stati studiati gli effetti su 125 persone che sono state trattate con il gel una volta al giorno per due giorni. Dai dati risulta che nel 27% dei casi le macchie sono state rimosse con successo, mentre per un 47% il successo è stato parziale. A fronte di limitati effetti collaterali come temporanei arrossamenti e piccole desquamazioni, il gel pare essere l’unico che sarà presto sul mercato in grado d’intervenire in questi casi e in zone del corpo difficili da trattare come il viso, il collo, braccia e dorso delle mani.Il dr. Welburn ha tuttavia sottolineato che il gel non è stato prodotto per trattare i melanomi, semmai li può prevenire agendo tempestivamente sulle macchie dovute all’esposizione solare che potrebbero evolversi in questo modo.

FONTE: lastampa.it

Nessun commento: