domenica 27 settembre 2009

Arriva la canadese fotovoltaica: e c'è anche internet wireless


Il meccanismo e’ semplice: il sole che irradia la canadese verra’ accumulato dalla tenda stessa, che lo rilascera’ al campeggiatore sotto forma di energia

Tende ecologiche e tecnologiche, ‘figlie’ della scienza e amiche della natura: saranno loro le vere protagoniste del campeggio del futuro, sempre piu’ all’insegno dell’originalita’ ma, soprattutto, dell’innovazione. Come? ‘Picchettando’ nel terreno, ad esempio, la canadese fotovoltaica. Concepita dalla compagnia telefonica inglese Orange, questa tenda sara’ in grado di alimentare elettricamente il campeggiatore grazie allo speciale tessuto con cui e’ realizzata. Il meccanismo e’ semplice: il sole che irradia la canadese verra’ accumulato dalla tenda stessa, che lo rilascera’ al campeggiatore sotto forma di energia. Di piu’: mettendo un caricabatterie a induzione, si potra’ avere anche il modo di poter ricaricare tutti gli strumenti elettrici utili per il campeggio. E non e’ finita, perche’ queste tende potranno permettere anche la connessione a internet in wireless. E per mangiare? Lo si potra’ fare sedendo sulla SheetSeat, sedia in compensato concepita dal designer Ufuk Keskin: la singolare sedia, pieghevole, una volta ‘ripiegata’ diventa una lastra sottile di due centimetri. Con queste caratteristiche il prodotto si candida a pieno titolo per diventare l’erede della tradizionale ‘seggiolina pieghevole’ da campeggio fino a oggi conosciuta. Il futuro del campeggio, dunque, e’ qui: resta da capire come reagiranno i gestori di camping quando si sentiranno rispondere: ‘No, grazie, niente allaccio per la corrente. Me lo sono portato da casa’.

FONTE: quotidiano.net

Nessun commento: