domenica 18 aprile 2010

Scoperto un gene responsabile della calvizie giovanile


Ricercatori Usa della Columbia University, della Rockefeller University e dell’ateneo di Stanford, guidati dall’italo-americana Angela Christiano, hanno identificato un gene difettoso nel Dna legato a una forma di calvizie giovanile.

Il gene, localizzato nel cromosoma 18 e chiamato APCDD1, causa un tipo progressivo di perdita chiamato miniaturizzazione del follicolo, che colpisce soprattutto pakistani ed italiani. La malattia porta i capelli a restringersi e si rimpiccioliscono, finendo per essere sostituiti da una sorta di peluria sottile e fragile.

FONTE: AGI

Nessun commento: