martedì 5 febbraio 2013

Scoperta proteina che ferma la crescita delle cellule tumorali



Quando sono private di una proteina le cellule tumorali smettono di dividersi e proliferare.  

Lo ha scoperto uno studio dell’University of Pittsburgh Cancer Institute pubblicato sulJournal of Cell Science, che potrebbe dar vita a nuove terapie.  

I ricercatori hanno creato tumori “deficienti” della proteina Drp1, necessaria per la divisione dei mitocondri, le ”centrali energetiche” della cellula, osservando che queste cellule non riescono a crescere: «Una volta osservato questo fenomeno - scrivono gli autori - abbiamo cercato qualche molecola che producesse lo stesso effetto». 

La molecola, un’altra proteina chiamata Mdivi-1, è stata infine trovata, e somministrata insieme al cisplatino, un comune antitumorale, si è rivelata in grado di uccidere le cellule tumorali, almeno nei test in laboratorio. 

FONTE: lastampa.it

Nessun commento: