mercoledì 16 ottobre 2013

Prestazioni sessuali: il cioccolato migliora quelle maschili


Le sostanze contenute nel cacao favoriscono l’aumento del flusso di sangue nelle vene, comprese quelle negli organi sessuali. Questo effetto positivo durerebbe da 6 a 8 ore

L’idea di buttare giù una qualche pillola per aumentare le prestazioni sessuali non vi alletta? Bene, se invece vi alletta di più assaporare un buon pezzo di cioccolato fondente può essere che si possa esserne soddisfatti allo stesso modo.

Secondo uno studio durato sette anni, e commissionato da una azienda produttrice di cioccolato, la belga “Acticoa”, mangiare cioccolato fondente può davvero favorire le prestazioni sessuali maschili (e non solo maschili, ovviamente) grazie all’azione benefica sull’elasticità e l’afflusso di sangue nelle aree vitali dovuta gli antiossidanti contenuti nel cacao.

I risultati di questo studio, condotto in nove Paesi, sono stati presentati dall’azienda stessa all’Annual Chocs Industry conference tenutasi presso la British Library. I dati acquisiti dai ricercatori mostrerebbero che l’effetto benefico sull’afflusso di sangue anche nelle zone genitali durerebbe da un minimo di 6 ore, fino a otto ore: un po’ come farebbe una pillola per i problemi di erezione.

«Abbiamo trovato che mangiando dieci grammi di cioccolato fondente si produce un significativo effetto positivo – spiega al Daily Star la portavoce dell’azienda, Leen Allegaert – e dopo l’assunzione di flavanoli vi è un aumento del flusso sanguigno alle vene che dura da sei a otto ore, con prestazioni di picco di due ore».
Infine, secondo i ricercatori, le sostanze antiossidanti contenute nel cacao possono portare miglioramenti a favore dell’apparato circolatorio dell’8%: il che si traduce in potenziali migliori prestazioni anche in camera da letto.

FONTE: lastampa.it

Nessun commento: