lunedì 25 novembre 2013

Ecco «Attila»: l’aria gelida dal Baltico Previsti -5 gradi in pianura al nord

Neve lungo le coste adriatiche dalle Marche alla Puglia

Un nucleo d’aria gelida si sta preparando a invadere l’Italia: martedì scenderà dal Nord Europa, dal Baltico e poi dalla Russia, «Attila» un’invasione di aria artica che farà arrivare l’inverno con valori di -5 gradi in pianura al nord, oltre 10 in meno rispetto a questi giorni, e farà tornare la neve lungo le coste adriatiche dalle Marche alla Puglia. Nevicherà tra le Marche e l’Abruzzo fino in pianura e lungo le coste sia domani che mercoledì, e i fiocchi scenderanno anche a Pescara: sulle coste adriatiche sono dieci anni che la neve non scende nel mese di novembre.
GELATE NOTTURNE A ROMA - Il portale www.ilmeteo.it, avverte che intanto i venti si stanno disponendo da nord e le piogge si concentrano sulle regioni adriatiche dal riminese alla Puglia, al Sud e Sicilia, e residue sulla Sardegna orientale.«Attila» sarà responsabile delle prime gelate notturne anche a Roma. Una tregua al freddo pungente si avrà solo nel weekend, con le temperature che si alzeranno al centro e al sud, ma giungerà una perturbazione con neve a quote basse al nord fino in pianura sull’Emilia. (fonte: Agi)

Nessun commento: