domenica 24 novembre 2013

In arrivo il preservativo che dà più piacere

 Ricercatori britannici stanno utilizzando uno dei materiali più sottili al mondo, il grafene, per produrre nuovi condom capaci di essere più resistenti, sicuri e regalare più piacere a chi li indossa

Il preservativo di per sé ha molti pregi: non solo è un metodo anticoncezionale, ma soprattutto protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili.
Ma, nonostante i molti pregi, ha anche un difetto: quello di ridurre la sensibilità dei genitali di chi lo indossa. E, per quanto esistano oggi dei condom particolarmente sottili, il problema rimane comunque.

Ecco però che dall’Inghilterra arrivano buone notizie per tutti coloro che sono scontenti dell’effetto desensibilizzate e coloro che, per questo e altri motivi, sono ancora restii a utilizzare il preservativo. Scienziati dell’Università di Manchester stanno infatti studiando il modo di creare preservativi più forti, più sottili, più sicuri e più piacevoli da indossare. Il segreto sta nell’utilizzare il più sottile, più forte e più conduttivo materiale al mondo: il grafene.
E il grafene è davvero sottile, pensate che un foglio di grafene ha lo stesso “spessore” di un atomo di 
carbonio.

La ricerca, ritenuta innovativa perfino dalla Fondazione Bill e Melinda Gates, è stata premiata con la sovvenzione di 100mila dollari al fine di sviluppare proprio questo nuovo tipo di preservativi.
A guidare la ricerca sarà il dottor Aravind Vijayaraghavan del neonato “National Graphene Institute” di Manchester (Uk).
L’idea dei ricercatori è quella di combinare il grafene con il lattice in modo da ottenere un materiale tanto resistente quanto sottile, ma che favorisce e migliora anche la sensazione naturale durante il rapporto sessuale – come se non s’indossasse nulla. Questo, sperano gli scienziati, dovrebbe incoraggiare e promuovere l’uso del preservativo. Così, quando sarà in commercio il nuovo condom non ci saranno più scuse del tipo: si può rompere, non sento nulla e via discorrendo… Ma, prima di tutto, è importante sapere che con il preservativo il sesso è più sicuro.

FONTE: lastampa.it

Nessun commento: