mercoledì 1 giugno 2016

Assumere caffeina diminuisce la stanchezza degli occhi

Assumere caffeina diminuisce la stanchezza degli occhi
Studio neozelandese: la lunga attività fisica rallenta movimenti degli occhi, il caffé contrasta questo effetto

Non solo le gambe risentono della fatica dovuta a uno sforzo fisico intenso, ma anche gli occhi. Ebbene, bere caffè allevia i sintomi della stanchezza oculare. E' quanto mostra uno studio dell'Università di Auckland, in Nuova Zelanda, pubblicato sulla rivista Scientific Reports. Come sono arrivati a questa conclusione? Il team ha arruolato undici ciclisti allenati e li ha fatti pedalare sulla cyclette per tre ore. Alcuni di loro, durante questo allenamento, hanno consumato caffeina in una dose pari a due tazze di caffé, altri invece hanno consumato una soluzione placebo, ovvero il decaffeinato. I ricercatori hanno testato il loro movimento degli occhi utilizzando un sistema di eye-tracking, scoprendo che l'esercizio fisico intenso aveva causato uno squilibrio dei neurotrasmettitori, sostanze chimiche che trasmettono i segnali tra le cellule cervello, con un conseguente rallentamento dei movimenti rapidi oculari.

I partecipanti che hanno consumato bevande contenenti caffeina hanno però visto il loro equilibrio restaurato, con conseguente miglioramento dei movimenti degli occhi. Tale effetto non è stato trovato tra i soggetti che avevano bevuto il decaffeinato. "Le aree del cervello che elaborano le informazioni visive sono risultate resistenti alla fatica, sono i percorsi neurologici che controllano
i movimenti degli occhi che sembrano essere il nostro anello più debole", afferma Nicholas Gant, autore principale. "E' il primo studio - prosegue - a dimostrare la compromissione del controllo dei movimenti oculari in seguito a un esercizio faticoso".

FONTE: repubblica.it

Nessun commento: