lunedì 16 gennaio 2017

Influenza: 3 milioni di italiani a letto,boom visite mediche

Con algoritmo possibile prevedere andamento influenza © ANSA

Da inizio stagione. Triplicate consultazioni medici di famiglia

"Dall'inizio della stagione influenzale è ormai di oltre tre milioni il numero di italiani costretti a letto dall'influenza". Un numero raggiunto con grande anticipo rispetto allo scorso anno, quando era stato toccato a marzo. A spiegarlo dall'ANSA è Antonino Bella, responsabile del bollettino di sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali Influnet, coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss). Un super lavoro per gli studi dei medici di famiglia, presso cui sono triplicate le consultazioni e le visite a domicilio. Più aggressiva degli anni passati, l'influenza "viaggia verso il picco dei contagi, che potrebbe arrivare - spiega Bella - già per la prossima settimana".ß Presso gli studi dei medici di famiglia, spiega Claudio Cricelli, presidente della Società italiana di Medicina Generale (Simg) "c'è stato un afflusso straordinario in breve periodo di tempo, iniziato durante le vacanze natalizie, con impatto forte sulla medicina generale". Di fatto, precisa il responsabile del bollettino di Influnet, "in circa 2 mesi e mezzo 48mila medici si sono fatti carico di 5 o 6 milioni di persone affette da influenza o sindromi similinfluenzali e di relative complicanze meno gravi. In alcuni casi facendo anche 10 visite domiciliari al giorno, ovvero molto più della media, che in genere sono circa 3. In pratica si sono triplicate. E anche le consultazioni ambulatoriali sono più che triplicate a causa dell'influenza". 

FONTE: ansa.it

Nessun commento: