lunedì 6 marzo 2017

Luce verde per il lancio della nuova sentinella del pianeta

Luce verde per il lancio della nuova sentinella del pianeta (fonte: Ae/Cnes) © Ansa

Alle 02,49 della notte fra il 6 e il 7 marzo il lancio di Sentinel 2B con razzo Vega

Tutto pronto per il lancio di Sentinel 2B, la nuova sentinella spaziale le cui immagini 'a colori' aiuteranno a proteggere le aree verdi della Terra. Le operazioni di preparazione del razzo Vega, per il suo primo lancio del 2017, procedono positivamente e il lancio è previsto nella notte tra 6 e 7 marzo, alle 02,49 ore italiane dalla base spaziale di Kourou, Guyana Francese.

Il conto alla rovescia
Tra i tecnici si respira un certo ottimismo e l'unica incognita potrebbe essere il meteo: è considerato buono ma il vento di questi giorni potrebbe rappresentare un inconveniente. L'avvio del conto alla rovescia ufficiale è previsto alle 17,39 (ora italiana), quando inizierà la sequenza di operazioni che prevede anche l'attivazione dell'elettronica di bordo e lo spostamento della struttura mobile che custodisce il razzo che si concluderà con l'accensione di Vega, il razzo europeo che nasce in Italia negli stabilimenti di Avio.
Il lancio
Il lancio  è previsto alle 02,49 (ora italiana), quando si attiveranno i motori del primo stadio e poi in rapida successione il secondo e il terzo, carichi rispettivamente di 87, 23 e 10 tonnellate di propellente solido. Saranno necessari poco meno di 60 minuti per raggiungere i 786 chilometri di altezza dove Sentinel 2B sarà rilasciata dal quarto e ultimo stadio e da cui inizierà la sua missione per lo studio del pianeta. Sentinel 2B sarà il quinto satellite di Copernicus, il programma dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Europea per monitorare lo stato di salute del pianeta.

FONTE: ansa.it

 

Nessun commento: